Interventi di personalizzazione backoffice wordpress – 2a parte

Nell’articolo precedente abbiamo analizzato nel dettaglio alcuni componenti che permettono di migliorare l’esperienza utente di wordpress ( post expirator, imsanity, flamingo, itheme security ).

Oggi ne introdurremo degli altri:

  1. WP SUPER CACHE
    questo componente permette di impostare e gestire la cache sul proprio sito web.
    >> Cos’è la cache?
    La cache è una parte della memoria in cui un computer immagazzina le informazioni più frequentemente usate, in modo da rileggerle più velocemente.
    >> Cosa comporta questo?
    Se avete effettuato una modifica è possibile che un utente che naviga spesso sul sito non sia in grado di visualizzare subito gli aggiornamenti. Questo succede perché vengono caricati i dati memorizzati dal pc e dal server per fornire più velocemente le informazioni della pagina web.
    >> In che modo questo componente può aiutarmi?
    Wp Super Cache permette di ottimizzare il caricamento delle informazioni in cache e di cancellare la stessa attraverso il semplice click di un link. Mentre state lavorando al sito, dopo aver effettuato il login, wp super cache disabilita esclusivamente per il vostro utente la cache in modo da permettervi di visualizzare in tempo reale le modifiche che state effettuando.
  2. AUTOMATIC RESPONSIVE TABLES
    le buone care vecchie tabelle, che per anni hanno costituito la spina dorsale della struttura delle pagine HTML, sono ormai andate in pensione; la loro struttura poco flessibile non permette una resa ottimale sui dispositivi mobili.
    >> Perché continuare a parlare di tabelle se ormai sono una struttura obsoleta?
    Perché capita sovente la necessità di visualizzare una griglia di prezzi, in questo caso la tabella rimane tutt’oggi una delle migliori opzioni grazie alle sue peculiari caratteristiche strutturali.
    Automatic Responsive Tables permette di ottenere un’ottima resa grafica della tabella anche sugli smartphone ( seguendo dei piccoli accorgimenti in fase di inserimento della tabella ovviamente ).
  3. EU COOKIE LAW
    personalmente una delle pagine nere della storia del web, benché sempre esistiti, solo negli ultimi anni hanno acquistato fama e notorietà a causa della crescente attenzione alla privacy, questo perché i cookies, letteralmente “i biscotti”, tengono traccia del proprio passaggio su un sito internet e di molte altre informazioni della propria esperienza utente sul web.
    A causa di tutto ciò oggi, navigando su un sito web, si viene “attaccati” da messaggi ed avvisi informativi sull’uso dei cookie, spesso questi avvisi sono invasivi ed irritanti.
    Eu Cookie Law permette di creare un avviso non invasivo che al proseguimento della navigazione automaticamente scompare.
  4. POST DUPLICATOR
    questo componente permette di duplicare gli elementi del sito web.
    >> Avete appena realizzato un’offerta e dovete crearne una identica che copre un periodo differnte? Avete creato un’impaginazione particolare e non volete fare di nuovo da capo tutta l’impaginazione delle informazioni?
     Basta duplicare l’elemento, in questo modo è possibile rispiarmare un po’ di tempo ed evitare il copia incolla tra pagine web.

 

About the author

Lavoro da Piramedia orami dal lontano 2003. In tutti questi anni credo di aver realizzato "qualche" migliaia di siti web, passando dall'html al Flash, da Javascript al Mootools fino al Jquery, scrivendo in ASP, .Net, Php, usando Joomla, Wordpress, Drupal, Prestashop, vedendo nascere i Social Network, Adsense e Adwords ma sempre con un unico obiettivo: creare siti facilmente navigabili e che siano sulla "maledetta" prima pagina di Google...

Related

Rispondi

Comments

  • Interventi di personalizzazione backoffice wordpress – 3a parte – Webmaster Style By PiramediaWebmaster Style By Piramedia luglio 4, 2017 at 3:57 pm

    […] Interventi di personalizzazione backoffice wordpress – 2a parte […]

    Reply
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: